News

30 marzo 2017

Miele e il sistema Miele@Home

Nel settore degli elettrodometici per la casa, già a partire da quelli a libera installazione, #Miele è un marchio che ha sempre goduto di una solida reputazione di affidabilità. una caratteristica che l’azienda è riuscita a mantenere nel settore dell’incasso.

Tuttavia, in un periodo in cui il progresso tecnologico sta diventando sempre più preponderante nelle scelte degli utenti, l’azienda non può stare a guardare. Anch’essa ha annunciato diverse novità legate al concetto di IoT (Internet of Things).

Essa ha innanzi tutto annunciato uno studio sui servizi Microsoft Azure, per lanciare in breve tempo sul mercato un forno da incasso in grado di assicurare risultati perfetti grazie a ricette disponibili direttamente sul sito Miele. Le ricette potranno infatti essere scaricate sul nostro smartphone o tablet e questi ultimi attiveranno in modo automatico il programma di cottura del forno (che considererà temperatura, umidità, ventilazione e altri fattori).

Un’evoluzione molto spinta dei già sofisticati apparecchi con ricette completamente automatiche, visto che presuppone continue evoluzioni e aggiornamenti dei programmi di cottura, praticamente in tempo reale.

Inoltre Miele ha sviluppato, il suo sistema IoT proprietario Miele@home, in grado di controllare e far dialogare fra loro tutti gli apparecchi connessi in rete, con i vantaggi che ben conosciamo: ad esempio potremo gestire l’attivazione automatica della cappa in cucina, far dialogare in modo automatico la lavatrice con l’asciugatrice, addirittura permetteree ad ogni elettrodomestico di segnalare il suo stato di funzionamento, avvertendo su eventuali necessità di interventi di manutenzione.

In pratica il sistema consente da parte del costruttore una diagnosi in tempo reale di ogni apparecchio venduto; questo permetterà il controllo statistico delle modalità di funzionamento più comuni, cosa che permetterà l’ottimizzazione funzionale degli elettrodomestici stessi. Non solo, il sistema consentirà anche una statistica di difettosità in tempo reale che permetterà lo sviluppo di elettrodomestici più affidabili.

Fra tutti questi vantaggi ce n’è inoltre uno che farà particolarmente piacere all’utente: la compatibilità del sistema Miele@home con le smart grid elettriche. Attraverso delle opportune schede elettroniche il sistema permette infatti agli elettrodomestici di funzionare in base ai profili tariffari più convenienti.

Se desidera ricevere le News di bulthaup roma parioli si iscriva alla Newsletter ora

NEWS
  • Tutte le novità dal mondo bulthaup
  • Aggiornamenti per Architetti e Interior Designer
  • Eventi e Inviti Riservati solo per Lei